Emergenza Ucraina: l’impegno dei Salesiani

Emergenza Ucraina: l’impegno dei Salesiani

Milioni di persone stanno fuggendo dall’Ucraina, sradicate dalle loro case a causa di questa guerra.
Tra loro si trovano migliaia di famiglie, giovani e bambini, colpiti dalla violenza e derubati di ogni cosa.
Don Mykhaylo, Don Marcin e altri Salesiani hanno deciso di rimanere in Ucraina nonostante la situazione di pericolo, portando assistenza e conforto alle popolazioni rimaste nelle località di Kiev, Odessa, Bibrka, Peremyshlany e Korostyhiv.
Nel frattempo le realtà Salesiane di tutta Europa, comprese quelle italiane, stanno organizzando l’accoglienza coordinandosi con gli organi preposti, con una proposta capace di rispondere in maniera seria all’ondata di rifugiati.

Scopri di più sull’impegno dei Salesiani in Ucraina, sul confine Polacco e in Italia e scopri cosa puoi fare tu per aiutarci.

Condividi: