La diocesi di Frascati lancia COndiVID-20

condivid 20

La diocesi di Frascati lancia COndiVID-20

La Diocesi di Frascati si mobilita per la solidarietà grazie alla Caritas Diocesana e la Pastorale Giovanile Diocesana. Un nome simbolico per il progetto: COndiVID-20. Il nome del virus che sta affliggendo il nostro Paese si trasforma così nel termine “condivisione” che permetterà alla Diocesi di raccogliere i fondi. Ma perché “20”? Perché 20 è il tetto massimo che la Diocesi ci è prefissata: 20.000 € che andranno a supporto delle 300 famiglie (1.200 persone) che già durante l’anno venivano assistite dalla Caritas Diocesana.
Famiglie che apparengono al nostro tessuto tuscolano sui 7 Comuni di appartenenza (Frascati, Grottaferrata, Rocca di Papa, Rocca Priora, Montecompatri, Monte Porzio Catone, Colonna).
Don Marco Aspettati, direttore di Villa Sora, rilancia l’appello:

 

Un caro saluto a tutti. Come sappiamo, il periodo che stiamo vivendo accentuerà la situazione di povertà di varie persone. Credo che siamo chiamati anzitutto a guardare chi è più vicino a noi, a chi appartiene al territorio e alla Chiesa locale. Per questo abbiamo aderito alla raccolta ideata e promossa dalla Pastorale giovanile della diocesi di Frascati insieme alla Caritas, per una raccolta fondi finalizzata ad acquistare alimenti per i più bisognosi. Ecco a voi il link del sito in cui è possibile donare. Grazie!

Don Marco Aspettati

 

La Diocesi di Frascati ha realizzato un video per mostrare in cosa consiste la raccolta fondi: quali Comuni ne beneficeranno e i prodotti che saranno acquistati. Di seguito il video.

Clicca qui per partecipare alla raccolta fondi.

 

Condividi: